METALLI E FINITURE METALLICHE NELL’ARREDAMENTO: QUALE SCEGLIERE

Oggi è sempre più in voga l’uso di metalli e finiture metalliche nell’arredamento, esaminiamole insieme per capire quale scegliere.

I metalli sono dei grandi alleati nell’interior design perché permettono di conferire un tocco glamour all’ambiente nel quale sono inseriti.

Bisogna fare molta attenzione, però, a non esagerare, per non appesantire gli spazi. 

Esaminiamo insieme i diversi materiali e/o finiture per familiarizzare con loro e poterli utilizzare  con “nonchalance”.

 

CORTEN

Il CORTEN è il metallo del momento. Il suo largo impiego è dovuto al suo aspetto “rugginoso”, che conferisce agli oggetti un sapore “vintage”.

Alle qualità cromatiche vanno aggiunte quelle tecniche quali:

  • Costi contenuti

  • totalmente riciclabile

  • resistenza agli agenti atmosferici

E’ indicato particolarmente per l’esterno ma negli ultimi tempi è diventato il protagonista degli interni in stile industriale e retrò.

L’effetto corten può anche essere ricreato su qualsiasi tipo di superficie, con l’utilizzo di pitture e/o vernici apposite.

METALLI E FINITURE METALLICHE NELL'ARREDAMENTO: QUALE SCEGLIERE 

arredi: divanotavolino

 

ACCIAIO

L’ACCIAIO con il suo colore grigio, la superficie riflettente, rende l’ambiente “freddo e asettico” ed è per questo che viene spesso combinato con il legno.

La brillantezza dell’acciaio, unita al calore del legno, sono un connubio perfetto per mobili eleganti e durevoli.

Per esaltarne il rigore, invece, abbinalo al vetro e/o cristallo, per un design minimal e contemporaneo.

Se vuoi smorzarne la lucentezza sceglilo satinato e/o spazzolato.

METALLI E FINITURE METALLICHE NELL'ARREDAMENTO: QUALE SCEGLIERE

Arredi: cucina; cappa isola

 

RAME

Il RAME  ti riporta alla memoria, le pentole della nonna? Ebbene ti sbagli!

E’ diventato, invece, una delle tendenze dell’interior design, rivisitato in chiave contemporanea.

Con la sua calda colorazione rosata è un materiale davvero chic e conferisce un tocco glam all’ambiente nel quale viene inserito.

Se ami la raffinatezza, la ricercatezza e l’eleganza, in casa tua, non potrà mancare almeno un complemento di arredo con questa finitura.

METALLI E FINITURE METALLICHE NELL'ARREDAMENTO: QUALE SCEGLIERE

Arredi:lettocomodinocarta da paratilampada

 

OTTONE E BRONZO

OTTONE e BRONZO sono due leghe del rame che donano agli ambienti eleganti riflessi, e richiamano scenari classici.

Negli ultimi anni, anch’essi come il loro “genitore rame”, sono tornati alla ribalta, nei complementi d’arredo, impreziosendo le nostre case.

Arredi: consollespecchiolampada

 

ORO E ARGENTO

Nel caso delle finiture oro e argento, bisogna distinguere tra:

  • laccatura

  • Rivestimento con foglia oro e argento.

L’effetto finale è, comunque, di grande impatto estetico, luminoso. Queste finiture rendono gli ambienti lussuosi, sofisticati.

La finitura in foglia è raffinata, elegante, resistente alle mode temporanee. Essendo costosa è consigliabile su mobili di alto valore, dal gusto classico.

arredi:  appliqueconsollespecchio

 

arredi: madia

 

Adesso ti starai chiedendo sicuramente: è possibile mixare le diverse finiture?

La risposta è OSARE!

Se vuoi rendere l’ambiente davvero unico accosta metalli lucidi e spazzolati, bruniti e/o zincati, mescola i toni freddi a quelli caldi. In questo modo aggiungerai interesse visivo, rendendo gli ambienti “unici”.

 

Metalli e finiture metalliche nell’arredamento: adesso sai quali scegliere?

Se hai ancora dei dubbi non esitare: contattami! Insieme troveremo la soluzione giusta.

Visita la pagina: Servizi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *